Laromainrete.com

14 febbraio, 2013

Al Viareggio Roma-Spezia

Andrà in scena oggi la seconda partita del gruppo B del Torneo di Viareggio. La Roma sfiderà lo Spezia alle 15 allo Stadio «Luperi» a Sarzana (SP), mentre la Lazio affronterà la Juve Stabia alle 18 allo Stadio Comunale di Soriano nel Cimino (VT). Entrambe le squadre sono prime nel loro girone, una seconda vittoria (la prima martedì) assicurerebbe il passaggio agli ottavi. È importante per i romanisti vincere contro lo Spezia. I liguri sono primi nel girone come la Roma, in quanto hanno sconfitto Long Island, che invece i ragazzi di De Rossi affronteranno sabato. Il tecnico giallorosso schiererà di nuovo (more…)

Annunci

7 settembre, 2012

La nuova Primavera vince pure senza stelle

L’assedio finale dei nerazzurri, il giorno dopo, conta meno del giorno stesso, quando a pochi minuti dalla fine della Supercoppa Primavera, nonostante la vittoria, Alberto De Rossi aveva rimproverato alla squadra quella fase di rilassamento che ha riaperto una partita che, sul 2-0 e con l’uomo in più, sembrava blindata. Ma la Roma Primavera quella porta, dopo averla riaperta, l’ha richiusa in tempo per vincere 2-1 e festeggiare l’unico trofeo che ancora le mancava a livello giovanile. E le difficoltà del secondo tempo passano in secondo piano rispetto a quelle previste alla lettura delle formazioni: l’Inter era la grande favorita, la Roma ha fatto un’impresa. Romagnoli a Roma Lo si è capito alla vigilia, quando la squadra era partita (more…)

6 settembre, 2012

SuperRoma, la coppa è nostra

Milano tre giorni dopo San Siro è ancora terra di conquista per la Roma. Mancava un trofeo nella bacheca della Roma, soltanto uno, la Supercoppa Italiana, due volte giocata e due volte sfuggita alla Primavera di Alberto De Rossi. Stavolta il tecnico ce l’ha fatta: 2-1 all’Inter in casa sua, al termine di novanta minuti combattuti e sofferti che la Roma ha interpretato con personalità, nonostante pagasse qualcosa sul piano fisico e dell’esperienza. È la rivincita per la Supercoppa soltanto sfiorata un anno fa all’Olimpico, ma anche il primo esame di maturità di un gruppo che gioca insieme da poco più di un mese appena. Nello stadio della Pro Patria si presenta una Roma ancora più giovane del previsto, dal momento che accanto a capitan (more…)

5 settembre, 2012

Supercoppa, a Milano per il bis

Milano tre giorni dopo Milano. Con l’obiettivo di replicare l’impresa di domenica al Meazza, la Roma torna a sfidare l’Inter in casa sua, ma questa volta in palio c’è il primo trofeo della stagione, «e non sarebbe male cominciare portandocelo a casa», ha detto Albrto De Rossi. Allo “Speroni” di Busto Arsizio (calcio d’inizio alle 20.30, diretta su Sportitalia e Roma Channel) la sua Primavera se la vedrà con i campioni d’Italia di Bernazzani, nella riedizione della semifinale di Coppa Italia di due anni fa, quando a sbancare il “Facchetti” furono due calci di punizione di Federico Viviani. «Sappiamo che sarà una partita difficilissima – ha avvertito il tecnico dopo l’ultima gara di campionato -, ma andremo a giocarcela come sempre cercando di mettere in bacheca un trofeo a cui teniamo molto e che a me personalmente è già sfuggito due volte. Però, ripeto, sarà molto dura (more…)

9 maggio, 2012

Roma, il mese dello scudetto

Inizia oggi il mese dello scudetto per la Roma di Alberto De Rossi che domenica ha assistito da spettatrice interessata alla definizione del tabellone della Final Eight del campionato Primavera che si terrà a Gubbio dal 2 al 10 Giugno. Per il Girone A ci saranno Juventus e Torino, per il B Inter, Milan e Varese, per il C Roma, Lazio e Palermo con le prime classificate che saranno le teste di Serie dei quarti di Finale. Il mister Alberto De Rossi sta preparando la squadra con grande concentrazione (il gruppo si allena tutti i giorni, avendo libera uscita solamente di domenica) con l’obiettivo di non perdere il ritmo (more…)

19 aprile, 2012

E la Primavera vuole fare 100 gol

Una goleada al Crotone che vale, con una giornata di anticipo, la sicurezza del primo posto in classifica ai danni della Lazio (67 a 62). Non c’era bisogno del 9-0 di ieri (doppiette di Leonardi e Verre, gol di Nico Lopez, Ciciretti, Politano, Ferrante e Barba) per rendersi conto che la Primavera di Alberto De Rossi è una corazzata. Negli ultimi due anni la formazione giallorossa, nonostante un ricambio generazionale che ha portato la «meglio gioventù» romanista a farsi le ossa lontano da Trigoria, è la più vincente, la più continua e la più bella da vedere. Il tricolore dello scorso anno, la Coppa Italia conquistata davanti (more…)

18 aprile, 2012

Quelli che hanno violato lo Juventus Stadium

Quando la Roma Primavera è andata a vincere in casa dei bianconeri, lo Juventus Stadium non era mai stato violato. Domenica, quando toccherà alla prima squadra, la situazione è la stessa, a meno che non si voglia considerare sconfitta in casa Juventus-Milan di Coppa Italia, 1-2 al 90’, 2-2 dopo i tempi supplementari. Gara peraltro che promosse in finale Del Piero e compagni: altro che sconfitta. Sempre in Coppa Italia era arrivata l’impresa dei ragazzi di De Rossi: 8 marzo scorso, Juventus-Roma 1-2, finale di andata. Fu sconfitta e rischiò di essere pure umiliazione, visto che la Roma si portò (more…)

23 marzo, 2012

Roma sei già grande!

Stavolta, per vedere Verre, non sono serviti i 26 euro che il tifoso divenuto famoso su YouTube per il video post Roma- Slovan avrebbe rivoluto indietro. Non solo: i 20 mila che hanno ritirato il biglietto (gratuito), hanno avuto anche la fortuna di vedere una coppa alzata al cielo con i nastrini giallorossi. Aveva quelli viola sia il 30 marzo (Coppa Italia) che il 3 settembre (Supercoppa), e lì erano state solo lacrime. Al terzo tentativo, finalmente una gioia, la prima per la Roma all’americana ma con profonde radici piantate nella vecchia gestione. Corsi e ricorsi Per tanti di questi campioni d’Italia in (more…)

L’hanno alzata in venticinquemila

Si è trasferita in tribuna Tevere, stasera, la Sud. Con bandiere e striscioni al seguito – a cominciare da quello del “no all’art 9” – ma soprattutto con la voce, quella che da sola riempie lo stadio. Sono tutti lì, i gruppi, fedeli come sempre, nello spicchio che confina con i Distinti Nord. Un colpo d’occhio niente male, visto il pieno che si estende fino ai Distinti Sud. Sembrano anche più dei 20-25 mila preventivati, i tifosi presenti. Con la gente che continua ad arrivare, anche a partita iniziata, e non lascia libero nemmeno uno strapuntino, anche nel parterre in basso. Inutile dire che fa un certo effetto vedere la curva storica della Roma interamente vuota, al pari di quella che le sta di fronte. Così come fa impressione sentire arrivare (more…)

29 febbraio, 2012

Nico Lopez, solo doppiette

L’ultima volta che la Roma aveva giocato una finale del Viareggio il ritorno in campionato era stato anche peggiore dell’1-2 rimediato allo Stadio dei Pini, contro il Genoa nel 2007, con la Juve dieci giorni fa e a Rimini il sabato seguente una squadra scarica di testa e gambe tornò a casa con quattro gol incassati. «Me la ricordo bene quella partita…» diceva Alberto De Rossi alla vigilia della partenza per Reggio Calabria, prima gara di campionato dopo le due settimane a Viareggio. Se invece al Sant’Agata si è vista l’ennesima gara senza storia buona parte del merito è di Nico Lopez, due gol e un assist con (more…)

21 febbraio, 2012

La Roma regala un tempo alla Juve. Il torneo di Viareggio resta un tabù

Si infrange contro la Juventus il sogno della Roma Primavera di conquistare il Torneo di Viareggio dopo 21 anni (1991) dall’ultimo successo. La formazione di Alberto De Rossi ha perso 2-1 contro la squadra bianconera, ma c’è il grande rammarico per un primo tempo regalato agli avversari. Dopo 22 minuti, infatti, i giallorossi erano già sotto di due gol, a causa delle reti messe a segno in contropiede da Beltrame e Padovan. Penalizzata da un campo allentato dalla pioggia incessante caduta su Viareggio, la reazione della formazione romanista – più tecnica rispetto ai bianconeri, più pronti invece fisicamente – si è concretizzata nel secondo tempo con il gol di Piscitella che ha riaperto la gara. Il forcing finale dei ragazzi (more…)

10 febbraio, 2012

Bojan decaduto. Pure Luis lo molla e Piscitella vola…

Povero illuso. In cammino verso Catania, mercoledì mattina Bojan Krkic aveva twittato pieno d’entusiasmo: «Buongiorno! Lotteremo nei 27 minuti che mancano, vogliamo i tre punti! Daje Roma». Classico uso di plurale maiestatis. Bojan in effetti ha lottato, e per venti minuti abbondanti, ma con la linea del fallo laterale. E forse con i suoi demoni, riaccesi dalla scelta di Luis Enrique di lasciarlo in panchina. E mentre lui restava ai margini del campo a riscaldarsi inutilmente, tale Giammario Piscitella era sempre nel vivo del gioco, nel tentativo di colpire il Catania ai fianchi, per poi aprirlo come una scatoletta. Cioè, esattamente (more…)

Errori e sfortuna, Roma ko

La Roma di Alberto De Rossi esce sconfitta dalla partita contro i messicani del Santos Laguna nella seconda giornata del Torneo di Viareggio: 2-0 il risultato finale, che insieme al successo della Virtus Entella costringe i giallorossi a vincere l’ultima partita in programma domani proprio contro i liguri e sperare che il Santos non faccia lo stesso contro il già eliminato Club Nacional. De Rossi effettua un solo cambio rispetto alla sfida vinta al 92’ contro il Club Nacional, dentro Romagnoli per Barba al centro della difesa. Nel primo tempo diverse le conclusioni dei giallorossi, che però non trovano (more…)

Luis Enrique e la Roma bambina. Hanno già debuttato quattro Under 21

Aria di Primavera a Trigoria, anche se per la Capitale c’è di nuovo la neve in agguato. Perché la svolta di Luis Enrique non è solo tattica, ma sta diventando generazionale. La Roma che va in campo è sempre più under 21. Per rendersi conto di quanto è stata brusca la virata rispetto alle ultime stagioni, basta ripartire dalla mezz’ora a tutto gas di mercoledì sera al Massimino. Contro il Catania di Montella, ex allenatore giallorosso (con i primi passi nelle giovanili), largo all’attacco dei pischelli: Lamela, 19 anni, Borini, 20, e Piscitella 18. Sono 57 anni in tutto, da non credere per la nostra serie (more…)

Roma, la squadra senza carta d’identità

«Piscitella ha detto che si ispira a Cristiano Ronaldo? Era meglio se si ispirava a Messi». Ha usato l’ironia Luis Enrique, al termine del recupero contro il Catania, per commentare la gara di Giammario Piscitella, ultimo gioiello in ordine di tempo del settore giovanile giallorosso a trovare spazio tra i grandi. La sua soddisfazione per la prestazione del ragazzo di Nocera Inferiore, però, è sembrata evidente. La scelta di preferirlo a quello che tutti considerano come un suo figlioccio, e cioè Bojan Krkic, è la dimostrazione che il ritornello che il tecnico spagnolo ripete da un po’ — «quando un giocatore è (more…)

19 gennaio, 2012

Giovani, bravi e italiani Roma, il futuro è in casa

Una macchina da gol. Una squadra capace di ottenere bel gioco e risultati anche con ragazzi sotto età (Verre è del ’94, Romagnoli del ’95). Una scuola capace di migliorare i giovani, in campo e fuori, preparandone il più possibile per Luis Enrique. Questa è la Roma Primavera di Alberto De Rossi, che ieri ha sconfitto il Milan per 6-1 nella semifinale di andata di Coppa Italia, dimostrando di meritare lo scudetto cucito sul petto. La gara di ieri pomeriggio a Trigoria segna un confine netto tra una squadra «fuori categoria» e il resto delle formazioni italiane. Il 6-1 al Milan di Dolcetti è infatti una dimostrazione (more…)

18 gennaio, 2012

Primavera, primo assalto al Milan

«Stiamo bene e siamo testardi, vogliamo tornare giocare all’Olimpico perché significherebbe ave raggiunto di nuovo la finale». Alberto De Rossi carica la sua Roma Primavera, impegnata oggi pomeriggio a Trigoria (inizio ore 14.30, diretta tv su Sportitalia) contro il Milan nella semifinale di andata della Coppa Italia (gara di ritorno martedì 31 gennaio, le altre due squadre in corsa sono Juventus e Fiorentina). I giallorossi dovrebbero presentare una (more…)

15 dicembre, 2011

Verre: «Aspetto Viviani a Genova»

Filed under: roma primavera — Tag:, , — U.C. @ 11:17 am

L’ultima volta che ha passato una serata con la prima squadra era ancora estate e la sua prima con i grandi strappava i pochi applausi di un Olimpico più propenso ai fischi. Tre mesi dopo la notte con lo Slovan Valerio Verre ha ritrovato i compagni d’inizio stagione, non in campo ma nel suggestivo spazio del Maxxi che ha ospitato la cena di Natale organizzata dalla società. Camicia azzurra, giacca scura – look perfetto per una festa dei diciott’anni che compirà tra meno di un mese -, Verre si è presentato ai microfoni di Sky con un sorriso mandato avanti dalla timidezza per parlare dell’esperienza (per quanto (more…)

14 giugno, 2011

E Luis chiede il dvd dei campioni

Filed under: roma primavera — Tag:, — U.C. @ 10:15 am

Ha già visto sei partite della Primavera, tra cui un derby. Adesso Luis Enrique, che è in vacanza al mare ma non si stacca mai dal suo pc, ha chiesto anche il dvd di Roma-Varese, la partita che ha regalato due giorni fa ai giallorossi il titolo di Campioni d’Italia. La richiesta verrà accontentata nel giro di qualche giorno: ieri mattina il dvd con la finale era sulla scrivania di Walter Sabatini a Trigoria, tra poco sarà spedito anche all’allenatore spagnolo e ai suoi collaboratori. I quali, anche loro in vacanza, hanno già stilato un preciso programma di lavoro da mettere in pratica in queste settimane. Nel dettaglio, mentre Luis Enrique, in continuo contatto telefonico con Trigoria e con il suo collaboratore più stretto, De La Pena, pianificherà date del ritiro (a cui dovrebbero partecipare tra i neo scudettati Caprari, Antei, Viviani e Montini) e delle amichevoli e dirà la sua anche in chiave mercato, il suo (more…)

«Caro Luis Enrique guarda che ragazzi»

Filed under: roma primavera — Tag:, — U.C. @ 10:10 am

dÈ stata una domenica indimenticabile per Bruno Conti. Due ore prima del calcio d’inizio di Roma-Varese era a Badesse, provincia di Siena, per seguire gli Allievi Nazionali («stanno giocando grandi partite»), dodici ore dopo era all’inaugurazione degli AsRomaCampus, quelli che alla società da qualche anno portano soldi, e ogni tanto (tre Pulcini la scorsa estate) anche qualche piccolo giocatore. Piccole grandi soddisfazioni È con i piccoli giocatori che la Roma Primavera è diventata campione d’Italia: investimenti limitati, massima resa, e soli 4 innesti su 18 in lista per la finale. «Il merito di questo scudetto va allo staff della Primavera— dice il campione del Mondo — ma anche alle nostre società affiliate, dove peschiamo i nostri talenti ». Non c’è (more…)

11 giugno, 2011

«Primavera e Allievi promosse». E rinnovo per papà De Rossi

Filed under: roma primavera — Tag:, — U.C. @ 10:13 am

Idee chiare, una svolta suggestiva: «Come nel Barcellona, è mia intenzione portare la Primavera e gli Allievi sotto la direzione sportiva, in modo da creare più osmosi con la primasquadra ». Così Walter Sabatini, deciso a fare la rivoluzione anche nelle giovanili. «Un settore fondamentale: la Roma ci punta da sempre, facendo un ottimo lavoro, lo dimostrano i risultati. Ma se c’è un aspetto da migliorare — annuncia il neo direttore sportivo giallorosso —, è il numero di ragazzi che riescono a entrare stabilmente in prima squadra. Al momento di fare il salto, forse in troppi si perdono». A Bruno Conti saranno fischiate le orecchie, anche se «ripeto: ha fatto un ottimo lavoro e oltretutto è un amico. Con lui parlerò per ridisegnare (more…)

9 giugno, 2011

Antei-Montini, Roma in finale!

Filed under: roma primavera — Tag:, — U.C. @ 10:33 am

Da Lecce a Pistoia: sei anni dopo, la Roma centra la finale scudetto battendo 2-0 il Genoa campione in carica. È Luca Antei l’uomo dei sogni, che con un colpo di testa scardina una partita che sembrava stregata, prima del sigillo di Montini allo scadere. Domenica sera si torna a Pistoia, avversaria una fra Varese e Fiorentina, in campo stasera. Rispetto all’undici di partenza con il Milan, De Rossi ne cambia solo uno, inserendo Mladen (rientrato dagli impegni con l’Under 21 romena) al posto di Orchi al centro di una difesa completata da Sabelli, Antei e Frascatore. Solita regia di Florenzi e Viviani, sulla trequarti tocca ancora a Dieme, Ciciretti e Caprari dietro all’unica punta Montini. Risponde il Genoa con uno speculare 4-2-3-1: davanti a (more…)

1 giugno, 2011

Nessuno in Italia bravo con i giovani come la Roma

Filed under: roma primavera — Tag:, — U.C. @ 10:30 am

Gli Allievi della Fiorentina sono stati eliminati domenica, i Giovanissimi del Milan pure, l’Inter Primavera aveva provveduto per tempo: ogni anno il calcio giovanile italiano mette in palio tre scudetti, Primavera, Allievi e Giovanissimi Nazionali, la Roma è l’unica società che farà le Final Eight in tutte e tre le categorie. Giugno caldo Un mese caldissimo, che partirà sabato a Lucca con la Primavera: tre partite e sarà tutto finito, ma solo per chi arriverà fino in fondo. Nei quarti la Roma troverà il Milan, gara secca, supplementari e rigori, per chi passa c’è la vincente di Lazio-Genoa. Lunedì 13 giugno finale a Pistoia, in mezzo (sabato 11 e domenica 12) le prime due giornate di Allievi e Giovanissimi. I gironi sono stati sorteggiati ieri: è andata decisamente (more…)

31 marzo, 2011

Alla favola della Primavera manca solo il lieto fine

Filed under: roma primavera — Tag:, — U.C. @ 12:38 pm

Finisce fra le lacrime la notte che da favola si è trasformata in incubo forse perché favola non lo è mai stata davvero: la Fiorentina si porta via una Coppa Italia che dopo l’1-1 dell’andata la Roma accarezzava già. Un gol nel primo tempo, due nel secondo, in mezzo il pareggio di Viviani che vale dieci minuti di speranza, poi la festa che, davanti a quindicimila spettatori, diventa beffa e la seconda coppa in tre anni che sfugge nella gara di ritorno. Che la serata non fosse cominciata sotto i migliori auspici lo si era capito fin dal riscaldamento: Montini non ce la fa, al suo posto Leonardi. Buso da parte sua è costretto a rivoluzionare la squadra, vista la squalifica di Iemmello e il forfait di Bittante e Agiey, così torna all’antico 4-2-3-1 con Carraro che da esterno d’attacco va a fare il trequartista dietro all’unica punta Seferovic. Il clima da serata dei grandi – le formazioni (more…)

6 settembre, 2010

Antei-Dieme, siamo in finale

Filed under: roma primavera — Tag:, — U.C. @ 11:12 am

CON UN rotondo 2-0 alla Sampdoria, la Roma vola in finale al torneo “Tirreno e Sport”, questa sera a Civitavecchia, calcio d’inizio alle 20.45 (diretta su Sky). Ai giallorossi basta un gol per tempo per liquidare la pratica blucerchiata. A segno vanno Antei e Dieme. Nell’impianto circondato dalla selva di Manziana, De Rossi lancia dal primo minuto Orchi al centro della difesa accanto ad Antei, mentre sulla destra Caratelli vince il ballottaggio con Mladen. In mediana, insieme a capitan Florenzi c’è Falasca, con Ciciretti al centro di una batteria di trequartisti completata da Caprari a destra e Piscitella a sinistra. Di fronte c’è la Sampdoria semifinalista dello scorso (more…)

9 febbraio, 2010

Troppo severa la sconfitta per la Roma Femminile!

La Roma crea tanto di fronte al fortissimo Tavagnacco, la squadra più accreditata alla vittoria dello scudetto insieme alla Torres, e non sfigura. Purtroppo alla forza delle friulane, con in porta l’ex Marchitelli in forma super, si aggiunge il palo a fermare le giallorosse. Il Tavagnacco temeva la Roma tanto che il mister friulano Edoardo Bearzi aveva preparato la gara con molta attenzione. La Roma è considerata la squadra più in forma del campionato, al quarto posto in classifica generale, compagine giovane, ma dotata di grande personalità. Mister Serafini però aveva messo a sua volta in guardia tutti sul fatto che non sarebbe stato (more…)

7 gennaio, 2010

Frasca sbuffa, se ne vuole andare. In C?

Filed under: roma primavera — Tag:, — U.C. @ 10:56 am

Già definita la posizione di Andrea Bertolacci, centrocampista del’91 ceduto in prestito al Lecce e ora in attesa del debutto in serie B, resta ora da definire la posizione del portiere Valerio Frasca. Il numero uno della Primavera, recordman d’imbattibilità della categoria con 931’ ufficiali senza subire gol (981’ inclusi i recuperi), vorrebbe spiccare il volo nel calcio dei grandi e tentare l’avventura in un campionato professionistico. Che potrebbe essere la Lega Pro di Seconda Divisione, torneo nel quale lo stanno seguendo con grande attenzione il Catanzaro e il Siracusa. Vale a dire, rispettivamente la capolista e la quarta in classifica del girone meridionale. Nella vecchia serie C2, il ragazzo nato nel ’91 a Giuliano di Roma aspirerebbe inizialmente ad un ruolo da dodicesimo, per poi ritagliarsi nel corso (more…)

18 dicembre, 2009

I giovani romani, bravi e sfrontati

Filed under: roma primavera — Tag:, , , — U.C. @ 2:56 pm

Qualche giorno fa Massimo Piscedda, selezionatore azzurro dei calciatori nati nel ’91 e nel ’92, disse ai tanti ragazzi arrivati dalla capitale: sono romano anch’io, ma non ne posso più dei vostri atteggiamenti. Piscedda agli adulti aggiunge: però se vuoi vedere dei colpi, proprio loro devi chiamare. E si riferiva, tanto per dire, a Pettinari e Scardina, che conosce bene. O a Crescenzi, che conosce anche meglio. Buono per la serie A, dice, e con i polpacci così robusti da dovergli tagliare i calzettoni. Tanti anni fa stava per esordire in serie A uno stopper della Lazio, Pochesci. A Udine avrebbe affrontato Carnevale, centravanti della Nazionale. Emozionato? gli chiedemmo. Sarà emozionato lui, rispose. Carnevale il giorno dopo non prese mai la palla. I romani sono così: sfrontati, orgogliosi (more…)

Ranieri lancia i giovani «dimenticati» da Spalletti

Filed under: roma primavera — Tag:, , — U.C. @ 12:05 pm

Tuttavia la vittoria dell’altra sera a Sofia restituisce il successo alla Roma, dopo il pareggio di Genova contro la Samp. Successo maturato anche e soprattutto alle facce nuove di questa Roma di Ranieri. Che in tre mesi e poco più ha cambiato pelle alla formazione giallorossa. No, qui non si fa riferimento alle alchimie tattiche, alle soluzioni strategiche, pure così importanti. Si parla più semplicemente dello spirito di squadra, di uno spogliatoio unito, di una voglia condivisa di fare bene le cose. Ecco, in questo Ranieri – possiamo dirlo nella prima fase di bilancio che non riguarda solo l’Europa League – è stato bravissimo. Fortunato e determinato ha raccolto una eredità pesante, zero punti in classifica dopo due partite, ha fatto i conti con una realtà micidiale – il debutto in (more…)

17 dicembre, 2009

Il Capitano e i giovani: questione di continuità

Filed under: roma primavera — Tag:, — U.C. @ 3:43 pm

L’annuncio più atteso a fine pomeriggio, dopo la ratifica del Cda giallorosso al mattino: Francesco Totti, adesso è ufficiale, resterà alla Roma sino al 30 giugno del 2014. Quaranta giorni fa, le firme del capitano e di Rosella Sensi sul contratto, la fumata bianca solo ieri, con la squadra di Ranieri in campo a Sofia già da mezz’ora.

Sarà anche un caso, ma la Roma fa passare pochi minuti e va in vantaggio contro il Cska. Come se volesse festeggiare la bella notizia, per il presente e il futuro. Come in una favola che coinvolge grandi e (more…)

Older Posts »

Blog su WordPress.com.