Laromainrete.com

8 febbraio, 2013

E la costruzione dello stadio sarà un programma tv

La Roma, intesa come società, non si ferma. E continua sul percorso fatto di accordi, rapporti di partnership, e sponsorizzazioni: tutto volto alla globalizzazione del marchio e all’accrescimento delle potenzialità del brand giallorosso. Proprio in quest’ottica va inquadrata l’ultima idea dei responsabili del marketing della Roma: l’opera di costruzione dello stadio che sorgerà a Tor di Valle diventerà un programma tv. I contatti con Sky, emittente all’interno della quale è compreso il canale tematico National Geographic, sono già stati avviati. Il progetto è di alto livello e prevede che la costruzione dell’impianto di proprietà della Roma sarà ripresa dalle telecamere del programma «Megastrutture».

INTRATTENIMENTO – Grazie all’impegno della proprietà statunitense la Roma ormai muove soltanto passi importanti. Ecco perché una serie di puntate di «Megastrutture» potrà essere dedicata alla costruzione dello stadio giallorosso: a quel punto il programma farebbe il giro del mondo, come accade normalmente in casa Sky, e per il club giallorosso rappresenterebbe un ottimo viatico nel viaggio verso il maggior numero di tifosi e appassionati dell’universo romanista. Ma cos’è «Megastrutture»? Si tratta di una serie che racconta la realizzazione di opere architettoniche sbalorditive svelandone tutti i segreti della costruzione: la tecnologia, i materiali, le innovazioni che sono state introdotte. Presto toccherà allo stadio della Roma. «Megastrutture» accompagnerà come sempre lo spettatore, passo dopo passo, dall’ideazione alla progettazione fino alla realizzazione del progetto più importante di Roma da qui a 20 anni (il termine è inteso come grandezza di affare e non come tempistica per la realizzazione). Corsport

Annunci

20 dicembre, 2012

Oggi nomina di Zanzi e stretta sullo stadio

Filed under: nuovo stadio asroma — Tag:, , , , , — U.C. @ 11:32 am

Dopo il piacere, il dovere. Ieri Pallotta si è concesso una giornata da turista insieme al figlio: i musei Vaticani e la Cappella Sistina gli hanno riempito gli occhi. Oggi gli tocca Trigoria, dove dalle 17 deve presiedere il cda in programma. Oltre all’aggiornamento sui conti e sul budget, all’ordine del giorno c’è la nomina di Italo Zanzi come nuovo CEO al posto di Pannes. Al nuovo manager passeranno tutte le deleghe da amministratore, a Fenucci resterà quello sullo stadio. (more…)

18 dicembre, 2012

«Per lo stadio ci siamo»

«Non c’è nessun tifoso della Lazio oggi?». Lo slang del Massachusett sè inconfondibile comeil sorriso di un divertito James Pallotta, sorpreso di non essere accolto dal solito supporter biancoceleste che lo accompagna in ogni inizio delle sue tappe romane. L’aereo privato proveniente dagli States attera di buon mattino a Ciampino, dove una macchina con il motore accesso è pronto ad aspettarlo. I pochi addetti aeroportuali scattano qualche foto, mentre il presidente romanista, accompagnato dal figlio e dall’amico collaboratore Alexander Zecca, saluta tutti con un «Merry Christmas» di rito. Ma primadi puntare verso il centro di Roma, c’è anche il tempodi affrontare il discorso legato ai tanti impegni a cui il numero uno dovrà sottoporsi nel suo soggiorno capitolino. Il passo falso di Verona, tra le cinque vittorie consecutive e l’ultima gara del 2012 con il Milan, aprirà comunque ad una settimana fondamentale per i tanti aspetti concatenati alle vicende extracampo. A partire proprio dallo (more…)

29 novembre, 2012

Idea americana da trasportare a Tor di Valle

Perché se gli americani corrono veloci e cercano di fare le cose sul serio, prima o poi il loro pragmatismo dovrà comunque scontrarsi con la politica e la burocrazia italiana. Intanto il progetto del nuovo stadio romanista si avvicina a una svolta: l’annuncio dell’area dove verrà costruito. Entro dicembre la società vorrebbe rompere gli indugi e ufficializzare quello che in realtà si dice da tempo: la casa della Roma, nelle intenzioni degli americani al timone del club, sorgerà a Tor di Valle al posto dell’ippodromo. Quando? «Sarà pronto nel 2016» stando alle ultime parole del direttore commerciale Christoph Winterling. Ma inaugurarlo anche l’anno successivo sarebbe comunque un trionfo. L’accordo di massima con il (futuro) proprietario (more…)

12 ottobre, 2012

Con lo stadio sarà Grande Roma

Filed under: nuovo stadio asroma — Tag: — U.C. @ 11:24 am

«Ma se Pallotta dice che può spendere 200 milioni per lo stadio, perché non li usa per comprare Messi?». Si legge anche questo sui social network, in questi giorni. La risposta è semplice. Perché a fronte di quasi 116 milioni di ricavi (per la precisione, 115.973), la Roma spende 141 milioni e spicci (141.733). E perché se alle voci in uscita relative ai costi di esercizio sommate un’altra voce, quella su ammortamenti e svalutazioni, il risultato finale è una perdita di 58 milioni di euro. Tanto per capirci: se Pallotta mettesse adesso 200 milioni, dovrebbe innanzitutto andare a tamponare il buco di 58 milioni (cosa che peraltro avverrà con l’aumento di capitale) e il resto della somma, il tesoretto ipotetico, il regalo americano, si andrebbe (more…)

Tor di Valle va di corsa verso il nuovo stadio

Filed under: nuovo stadio asroma — Tag: — U.C. @ 11:17 am

«Abbiamo atteso molto, ci sono state difficoltà e problemi di accordo tra i partiti ma sono sicuro che almeno uno stadio verrà fuori entro la fine dell’anno. Credo che le nostre squadre possano prescindere anche dalla legge sugli stadi, per averne uno loro». A parlare è il sindaco di Roma, Gianni Alemanno, da tempo uno dei maggiori sponsor per la costruzione dei nuovi stadi di proprietà della Roma e della Lazio. Quello a cui fa riferimento il primo cittadino capitolino, però, è il progetto della società giallorossa, molto più avanti rispetto a quella biancoceleste. La presenza nella capitale di James (more…)

Alemanno assicura «Entro fine anno ci sarà l’ufficialità»

Filed under: nuovo stadio asroma — Tag: — U.C. @ 11:12 am

«Credo che le nostre squadre possano prescindere anche dalla legge sugli stadi. Abbiamo atteso molto, ma sono sicuro che almeno uno stadio delle nostre due squadre verrà fuori prima della fine dell’anno». A parlare è il sindaco di Roma Gianni Alemanno e, chiaramente, il riferimento allo stadio prossimo all’ufficializzazione è quello della Roma. Il sito definitivo, a meno di clamorosi colpi di scena (difficili), sarà quello di Tor di Valle, in questo (more…)

11 ottobre, 2012

Stadio della Roma sveliamo i dettagli

Filed under: nuovo stadio asroma — Tag: — U.C. @ 10:49 am

La nuova Roma si confronta con con il meglio del calcio mondiale in tutto ciò che esula dal campo alla conferenza Leaders in Football?? tra ieri e oggi a Stamford Bridge. E cioè sponsor, marketing, comunicazioni e globalizzazione. A comporre la squadra giallorossa nella due giorni londinese lamministratore delegato Mark Pannes, il direttore commerciale Christoph Winterling e il capo della comunicazione Catia Augelli. Sullagenda incontri con sponsor (in primis la Disney, con cui la Roma ha già siglato un accordo di sei anni) e scambi di idee con altri club e operatori di settore. Nello stadio dei campioni dEuropa che per 48 ore si trasforma in un forum di idee e opportunità, il trio giallorosso sonda, esplora e sparge il messaggio di una società che guarda avanti, a cominciare dal nuovo stadio. James Pallotta aveva già parlato di un impianto pronto ad aprire i battenti per l’estate del 2016, Winterling, di fronte a un caffè al Butcher Hook, tradizionale locale da pinta pre-partita di fronte a Stamford Bridge, svela ulteriori dettagli.

PROGETTO – Al di là dellarea dove sarà costruito il nuovo impianto, l’idea è di scegliere il progetto giusto nelle prossime settimane, ultimare il project financing?? (cioè strutturare il finanziamento dellimpianto) nei primi (more…)

10 ottobre, 2012

«Stadio da 60.000 entro il 2016»

Filed under: nuovo stadio asroma — Tag:, — U.C. @ 10:47 am

«Quando si fanno certi investimenti, il rendimento potenziale è fondamentale. Nello sport non esiste come in Borsa l’investimento mordi e fuggi. Se vuoi guadagnare devi costruire e puntare sui risultati di lungo periodo». È la filosofia di James Pallotta, è il modus operandi del finanziere bostoniano, proprietario da uno anno dell’As Roma, di cui dallo scorso 27 agosto è anche presidente. Pallotta viene intervistato da “Il Sole 24Ore” quando in agenda aveva ancora la partenza per Londra. Avrebbe dovuto partecipare a “Leader in Football”, il forum sul calcio cui dodici mesi fa era stato invitato il suo predecessore (more…)

2 ottobre, 2012

Legge sugli stadi ferma, ma la Roma si muove

Filed under: nuovo stadio asroma — Tag:, — U.C. @ 11:33 am

Non solo faccia a faccia con la squadra. L’arrivo a Roma del presidente Pallotta previsto per domani sarà utile a riprendere anche un altro discorso, che la stessa società ha più volte indicato come fondamentale per il futuro del club: lo stadio di proprietà. L’argomento è all’ordine del giorno nell’agenda della dirigenza americana, tant’è che Pallotta sarà accompagnato dall’amministratore delegato Mark Pannes, cui la questione sta particolarmente a cuore. Possibile un’accelerata sul fronte progetto, almeno per quanto riguarda la definizione dell’area in cui costruire l’impianto, magari nell’appuntamento in Campidoglio preconizzato qualche settimana fa dal Delegato comunale (more…)

Tor di Valle: stadio oppure cimitero

Filed under: nuovo stadio asroma — Tag:, — U.C. @ 11:24 am

Giorni caldi quelle relativi allo stadio della Roma. A metà settimana, infatti, James Pallotta sarà nella Capitale e gli incontri più importanti della sua agenda (prima di volare a Milano per assistere al match tra Armani e Boston Celtics) saranno relativi al nuovo impianto. La curiosità, però, è che l’area di Tor di Valle in pole per ospitare lo stadio qualora fosse indisponibile, tra le alternative (more…)

13 settembre, 2012

«Stadio, presto la short list»

«Sullo stadio la Roma sta facendo sul serio. Tra pochissime settimane ci sarà un appuntamento per questa famosa short list». Un appuntamento con il Campidoglio. A dirlo è Alessandro Cochi, il delegato allo sport di Roma Capitale, il braccio destro di Alemanno su quello che sarà uno dei temi più delicati dei prossimi mesi: lo stadio della Roma. In un’intervista a Centro Suono Sport, Cochi fa il punto della situazione sulle stranote aree “in corsa” (si fa per dire): Bufalotta, Tor Vergata e Tor di Valle. Si è detto (lo ha detto anche Cochi), si è scritto: Tor di Valle è in pole position, e poi la Roma sta prendendo (more…)

27 luglio, 2012

Lo stadio della Roma sarà a Tor Vergata

La nuova casa giallorossa? Sarà a Tor Vergata. Nei terreni all’ombra delle vele di Calatrava sorgerà lo stadio della Roma. È questa la scelta presa, a meno di sorprese dell’ultima ora, dai tecnici incaricati dalla società di Trigoria per effettuare gli studi di fattibilità nelle varie aree a disposizione. E così delle 12 zone di partenza si è arrivati a 3: Tor di Valle (dove era il vecchio ippodromo), Massimina (centro individuato dalla vecchia proprietà) e, appunto, Tor Vergata. Su queste tre aree si è lavorato a tutto campo, individuando criticità ed elementi positivi. Ed è proprio in base alla tabella stilata che la scelta (more…)

19 luglio, 2012

Alemanno: «Stadio, luglio decisivo»

«Luglio sarà decisivo, almeno per quanto riguarda lo stadio della Roma. La società sta valutando alcuni siti dal punto di vista urbanistico, dell’accesso trasportistico e dei costi ». Adesso lo conferma anche Alemanno: la procedura di selezione dell’area dove sorgerà la casa giallorossa è davvero agli sgoccioli. «Soluzioni interessanti ci sono – ha spiegato ieri il Sindaco – e sono convinto che siamo vicini ad una proposta del club giallorosso che l’amministrazione comunale potrà accogliere». Anche perché presto il Campidoglio e la Roma avranno lo strumento normativo ideale per abbattere (more…)

15 giugno, 2012

Roma, conto alla rovescia per lo stadio. Entro fine mese la scelta delle aree

Il conto alla rovescia è iniziato. Se da ieri la legge sugli stadi è all’esame della Commissione Cultura della Camera dei Deputati, entro la fine del mese la Roma presenterà le 3-4 aree ritenute idonee per la costruzione del nuovo impianto.Massimo riserbo sui nomi, anche se quello che è certo è che le zone scelte (appartenenti a privati) faranno parte del comune di Roma. Una volta ottenuto il via libera (scontato) da parte del cda societario, inizierà il confronto con il Campidoglio, soprattutto sul (more…)

16 maggio, 2012

«Fate lo stadio». Era il ’79…

Se penso a quanto a lungo la Roma è stata scippata di uno stadio di proprietà viene veramente il nervoso. Mi sembra utile a questo riguardo raccontare una storia che coinvolge Carlo Levi Della Vida. Ottimo tennista in gioventù (nel 1935 era stato il numero 8 italiano nel singolare e il numero 3 in doppio), Carlo Della Vida è stato a lungo il più grande promoter sportivo italiano. Un curriculum impressionante che poteva vantare, già a partire dal 1951, sui tour degli Harlem Globetrotters su importanti riunioni pugilistiche (su tutte ricordiamo il titolo europeo tra Mitri e Turpin disputato (more…)

20 aprile, 2012

Stadio, la Roma adesso accelera

Adesso c’è un termine preciso. Una scadenza. Chi vuole vendere alla Roma l’area per lo stadio, chi vuole bussare alla porta del suo advisor, la Cushman & Wakefield LLP, ha tempo fino al 7 maggio. Non è stato scelto ancora un terreno, e c’è chi sostiene che ci siano già una trentina di candidati, ma la pista Tor di Valle resta caldissima. Se non altro perché, a quanto risulta a Il Romanista, l’area possiede le cubature necessarie per uno stadio da almeno 40 mila posti. La data, innanzitutto. Il 7 maggio. È stata resa pubblica ieri attraverso un comunicato congiunto di società e advisor. La verità, però, è (more…)

Stadio, spunta l’ipotesi Fiumicino

Nella speranza di entrare in Europa, la Roma continua la sua corsa alla costruzione del nuovo stadio di proprietà. La prima fase, quella relativa all’individuazione delle aree da parte della Cushman & Wakefield (l’agenzia immobiliare scelta da Pallotta e soci), è infatti terminata come ha confermato ieri un comunicato della società giallorossa: «Le aree selezionate da C&W saranno ora sottoposte alla valutazione di As Roma che, a suo insindacabile giudizio, potrà proporre ai relativi proprietari terrieri di intraprendere trattative dirette finalizzate allo sviluppo dell’Operazione». Dal (more…)

13 aprile, 2012

Stadio nuovo, si procede «Ora studiamo il design»

Stadio nuovo, procedono i lavori. E pure a ritmo piuttosto spedito. La Roma aveva appena intascato l’accordo con il Coni per lo sfruttamento dell’Olimpico fino al 2015: altre tre stagioni nella casa del Foro Italico, con nuove possibilità di sviluppo commerciale e, quindi, nuovi introiti per le casse del club.Ma l’attività della proprietà americana sul nuovo impianto di proprietà non si è mai fermata. E allora, dopo aver registrato l’ultimo passo avanti della legge sugli stadi in Parlamento, finalmente (pare) quello decisivo, la dirigenza romanista fa sapere che è già allo studio il design dell’impianto di (more…)

Gli americani scelgono lo stadio

Non sono straccions, come dimostrano gli investimenti per il mercato e quelli per la imminente ricapitalizzazione. E hanno pure le idee decisamente chiare, questi americani. Ieri Mark Pannes, amministratore delegato che a Trigoria e dintorni descrivono come una specie di genio – dicono che abbia risolto grane nel momento più difficile della trattativa con Unicredit – ha postato su Twitter una foto stupenda. Si vede Pallotta che indica a Dan Meis, il guru dell’architettura che ha ricevuto l’incarico di disegnare lo stadio della Roma, un modello particolare. C’è chi sostiene che si tratti dello Stanley Park Stadium, la (more…)

Nuovo stadio, c’è il design

«Stiamo lavorando sul design del nuovo stadio». Un cinguettio sul profilo Twitter dell’ad giallorosso Mark Pannes e la foto di James Pallotta che indica un prospetto relativo al nuovo impianto hanno fatto ieri il giro del web. Conclusa ormai la prima fase di progettazione dello stadio della Roma che, secondo le previsioni, dovrebbe essere costruito entro il 2017. Si tratta di un impianto da 50 mila posti dotato di parcheggi, ristoranti e servizi degni del migliore stadio inglese. L’area selezionata dalla Cushman & Wakefield, la società immobiliare scelta da Pallota e soci, dovrebbe essere quella di (more…)

5 aprile, 2012

Roma all’Olimpico per altri tre anni

Almeno fino al 2015, la casa della Roma sarà l’Olimpico. In attesa di avere uno stadio tutto suo, la società ha infatti raggiunto con la Coni Servizi un accordo sui contenuti del contratto per l’utilizzazione dello Stadio Olimpico per le prossime tre stagioni. Valido quindi fino al 30 giugno 2015. L’intesa è stata approvata ieri dal Consiglio d’Amministrazione della Coni Servizi. Nell’ambito di tale accordo, Coni Servizi si è impegnata a realizzare alcuni interventi di ristrutturazione dello stadio Olimpico, volti a migliorare la qualità dei servizi offerti e ad attivare nuove iniziative destinate al pubblico. L’intesa (more…)

15 marzo, 2012

Nuovo stadio. Entro giugno la scelta dell’area

Ora lo stadio. Dopo l’accordo di partnership con la Disney, la Roma si concentra sulla costruzione del nuovo impianto che, nelle intenzioni della dirigenza, dovrebbe avvenire entro 5 anni. La Roma, si è affidata alla Cushman & Wakefield Sonnenblick, agenzia di consulenza immobiliare americana, per individuare l’area (in pole Tor di Valle e Massimina). La scelta entro giugno. In dirittura d’arrivo anche l’avvio del progetprogetto «celebrities» per coinvolgere (more…)

26 gennaio, 2012

Stadio di proprietà, Mr Tom prende appunti

Stadio di proprietà? Lavori in corso. DiBenedetto prende appunti. Altri appunti. Dopo avere studiato l’Emirates Stadium dell’Arsenal e Stamford Bridge del Chelsea, martedì il presidente ha visitato lo Juventus Stadium assieme al consigliere di amministrazione Mauro Baldissoni e al responsabile della biglietteria giallorossa, Carlo Feliziani. Mr Tom ha chiesto informazioni praticamente su tutto. Come “guida” nel tour aveva il responsabile dell’impianto bianconero. Il presidente ha visitato gli Sky Box, salottini unici ed esclusivi progettati per coloro che vogliono vivere l’evento con il massimo della comodità e della riservatezza, l’area Hospitality, i ristoranti, gli spalti, gli spogliatoi, il campo e… in pratica tutto lo stadio. Durante il tour si (more…)

12 ottobre, 2011

«Entro il 2013 la prima pietra dello stadio»

Filed under: nuovo stadio asroma — Tag:, — U.C. @ 10:37 am

Presidente Marco Pomarici, il primo ricordo di un derby.

Diciamo che il primo ricordo non lo ricordo visto che probabilmente era nell’anno del loro scudetto. Ecco diciamo che ricordo bene quelli vinti con De Sisti e Prati nel 1975. Comunque anche l’anno prima gli facemmo vedere i sorci verdi.

Quanto c’è di retorica nella sua fede romanista? Cioè è romanista solo perché un politico deve scegliersi una fede calcistica?

No, no, io sono un romanista vero . Non scherziamo. A casa avevo la camera tappezzata di immagini della Roma. Quando vincemmo lo scudetto avevo 16 anni. Mi ricordo un mio compagno di classe che aveva tanto di quel materiale della Roma, che finii per innamorarmi ancora di più. E facendo anche innamorare tutta la mia famiglia. Tale era il mio entusiasmo. Mi ricordo quando in montagna ci fermammo a Riscone di Brunico, quando la Roma era in ritiro. Non c’era Bruno (more…)

11 ottobre, 2011

Un derby anche per lo stadio

Filed under: nuovo stadio asroma — Tag:, — U.C. @ 12:43 pm

Sarà il derby delle novità e non solo calcistiche. Detto del plotone di laziali e romanisti che potrebbero giocare la loro prima stracittadina della capitale (sulla carta quindici in tutto), anche in tribuna autorità ci saranno molte novità: una su tutte il primo presidente straniero della serie A. L’americano Thomas Di Benedetto, da meno di un mese nuovo numero uno della As Roma, proprio domenica stringerà per la prima volta la mano al «collega» Claudio Lotito. Due modi (more…)

5 ottobre, 2011

DiBenedetto, altro assalto allo stadio

Filed under: nuovo stadio asroma — Tag:, — U.C. @ 11:24 am

Un caffè a Palazzo Chigi, un pranzo in Campidoglio per discutere del nuovo stadio e un aperitivo con Gianni Petrucci per discutere l’utilizzo e lo sfruttamento commerciale delle infrastrutture dell’Olimpico. A Palazzo Chigi DiBenedetto ha incontrato il sottosegretario Rocco Crimi poi, con James Pallotta e i collaboratori Pannes e Barror ha fatto (more…)

22 settembre, 2011

Tre aree per il nuovo stadio della Roma

Filed under: nuovo stadio asroma — Tag:, — U.C. @ 10:33 am

Tre aree già individuate e un progetto in fase di elaborazione continua. Sono i due punti cardine che ruotano attorno al nuovo stadio di proprietà della Roma. Un piano che sarà perfezionato nei prossimi 20 giorni, data in cui Alemanno farà visita alla società direttamente a Trigoria. «Entro un anno avremo il progetto», ha sottolineato ieri dopo l’incontro con DiBenedetto il Sindaco. Ma andiamo con ordine. I terreni individuati e definiti idonei ai parametri di realizzazione (trasporti, infrastrutture e spazio edificabile) sono: Tor Vergata, Casal Monastero e Tor di Valle. La prima è, al momento, quella con maggiori possibilità visto che il Campidoglio nel quadrante che si estende dalla Romanina verso Frascati ha intenzione di creare un vero e proprio (more…)

La politica sogna di fare business

Filed under: nuovo stadio asroma — Tag:, — U.C. @ 10:30 am

La politica romana punta ad entrare nel business dello stadio. In attesa che, in tempi brevi, mister Tom incontri anche il presidente della Provincia Zingaretti, ieri hanno parlato del progetto legato al nuovo impianto della Roma sia Alessandro Cochi sia Marco Pomarici, entrambi presenti all’incontro tra il presidente in pectore romanista e il sindaco. Nello specifico del progetto e delle possibili aree è entrato proprio Cochi, delegato del sindaco allo Sport: «Se viene organizzato un incontro in una sede istituzionale – le sue parole – significa che si inizia a sviluppare seriamente un’idea. Manca ancora quella (more…)

«Lo stadio subito. E che metta paura»

«La bella stagione» è tinta d’autunno. «La bella stagione», così l’ha chiamata ieri in conferenza Alemanno, è l’era americana. È un Rinascimento di cui DiBenedetto, che stasera sarà all’Olimpico per sostener la Roma, si fa illuminato mecenate. E non solo per sé e per la Roma, a sentire il Sindaco, ma pure per la città di Roma. «È stato un primo approccio. Ed è stato positivo. Si è aperta la bella stagione per la Roma e per Roma». Tu chiamalo, se vuoi, feeling. Tra i due numeri uno, potrebbe essere sbocciato ieri. In un giorno d’inizio autunno. Per salutarsi. Per conoscersi. Per farsi la foto sotto il Giulio Cesare nella sala più giallorossa, e quindi romana, del Campidoglio. Per far respirare a un americano a Roma, anche, il profumo di Storia. Ma (more…)

Older Posts »

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.