Laromainrete.com

4 aprile, 2013

Oggi la campagna abbonamenti!

Oggi il lancio della campagna abbonamenti per la prossima stagione. Ad annunciarlo è stato ieri, ai microfoni di Roma Channel, il Direttore Commerciale della Roma, Christoph Winterling. La società giallorossa lo farà attraverso un comunicato sul proprio sito internet. Una notizia sorprendente visto che mai la Roma era partita così presto con la campagna abbonamenti. Già lo scorso anno si erano anticipati i tempi rispetto al passato, partendo a maggio, ma quest’anno si inizierà ancora prima. Lo scopo principale è quello di avere una maggiore pianificazione e diversificazione delle offerte. Inoltre, i tifosi, in questo modo, avranno più tempo a disposizione (specialmente nella fase di prevendita) per sottoscrivere gli abbonamenti. Negli anni scorsi, infatti, molti tifosi si sono lamentati del fatto di aver avuto poco tempo per rinnovare (more…)

Annunci

13 marzo, 2013

Il rinnovo di Totti è un problema per la Roma

Filed under: Notizie Generiche — Tag:, , , , , — U.C. @ 11:42 am

Qualche anno fa, quando Francesco Totti rinnovò il suo contratto, molti tifosi della Roma contestarono quella scelta. “E’ un peso, è vecchio, toglie risorse alla società”. Queste erano le frasi più gentili. La famiglia Sensi, nella persona di Rosella, venne messa in croce per una scelta che aveva l’odore del casareccio più che la progettualità di un manager.

Con il massimo rispetto per le opinioni di tutti, chi contesta la propria bandiera non merita di sventolarla.

Torosidis c’è, Marquinhos pure

Sospiro di sollievo a Trigoria per Vasilis Torosidis. L’esterno greco ieri è stato sottoposto ad alcuni esami strumentali che hanno dato esito negativo. Dopo la partita contro l’Udinese, infatti, si era temuta una lesione al flessore della coscia sinistra per il giocatore, che lo avrebbe costretto a uno stop di circa due settimane. Invece si tratta solo di un affaticamento muscolare e quindi Torosidis potrà tornare a lavorare con il gruppo tra oggi e domani. Oggi (seduta programmata alle ore 11) si rivedrà anche (more…)

12 marzo, 2013

Entro sette giorni lo sponsor tecnico: Nike o Adidas. Nel caso vincesse il marchio statunitense, Asics o Macron da “ponte”

Filed under: Notizie Generiche — Tag:, , , , , — U.C. @ 11:44 am

Manca davvero poco, ormai meno di una settimana, per conoscere lo sponsor tecnico del futuro della Roma. La lista stilata dopo il divorzio con la Kappa, causato dal riscontro di «gravi difetti sul materiale tecnico e sulla linea di abbigliamento», ora racchiude solo due nomi: Adidas e Nike. Due marchi internazionali e importanti, un altro passo importante per la Roma verso la globalizzazione del brand, obiettivo primario della nuova gestione americana. Dopo mesi di trattative, l’accordo è ormai (more…)

28 febbraio, 2013

Baldini: Non ci serve un socio

Filed under: Notizie Generiche — Tag:, , , , , — U.C. @ 11:07 am

«Sì». Sì, ci sarà continuità aziendale anche senza che entrino nuovi soci. L’As Roma risponde così alla prima di dieci domande che Rete Sportha reso pubbliche ieri. La prima, questa: «Può un rappresentante della As Roma rassicurare i tifosi che non c’è bisogno di qualche investitore per garantire la continuità aziendale e far fronte agli investimenti programmati per restituire competitività alla squadra?». Tramite l’ufficio stampa romanista, Baldini dice «sì». Un «sì» che deve rassicurare i tifosi della Roma, perché vuol dire che la società non ha bisogno dell’apporto di queste nuove eventuali liquidità – si parla di (more…)

8 gennaio, 2013

A Trigoria nessun dramma

Filed under: Notizie Generiche — Tag:, , , , , — U.C. @ 12:24 pm

Una brutta battuta d’arresto, una grande occasione perduta per scavalcare tante avversarie per la corsa Champions. Così è stato vissuto in casa giallorossa il ko di Napoli. Un passo falso, appunto, non una tragedia. Perché la Roma del San Paolo è stata molto diversa, tanto per fare un esempio, da quella che a fine settembre aveva perso con lo stesso risultato di domenica sera allo Juventus Stadium. Allora non c’era stata partita, stavolta errori ce ne sono stati sicuramente, sia davanti sia dietro, ma alla fine la differenza l’hanno fatta Cavani e un po’ di episodi non fortunati. Che questa sconfitta sia (more…)

20 dicembre, 2012

Stadio Roma ci siamo

Passi avanti, non risolutivi ma decisivi. La Roma è vicina all’annuncio che più interessa alla proprietà americana: l’accordo per la costruzione del nuovo stadio. Nelle trattative con tanti soldi in ballo (oltre 200 milioni) non si può dare nulla per scontato fino alla firma e alle foto ricordo, ma stavolta il percorso dovrebbe aver portato alla prima bandierina. Per la felicità dei protagonisti.

LA LOCATION – La casa della Roma sorgerà a Tor di Valle, nell’area che era destinata all’ippodromo del trotto. James Pallotta, che appena sbarcato a Ciampino aveva ammesso di essere pronto a chiudere la questione, ha incontrato diverse volte Luca Parnasi, il costruttore che controlla la zona. Anche ieri, alla presenza del presidente e (more…)

30 novembre, 2012

Rifate il murale di Totti

Filed under: Notizie Generiche — Tag:, , , , , — U.C. @ 12:20 pm

«È come se avessero rovinato la Gioconda ». D’accordo, forse il paragone che si concede un nostro lettore su Facebook è leggermente eccessivo. Ma l’iperbole è stavolta giustificata dal disgusto che provano i tifosi della Roma il giorno dopo la notizia dell’oltraggio. L’atto di vandalismo con cui è stato deturpato il murale di Totti al rione Monti equivale, nel sentimento popolare, allo sfregio di una tela al Louvre. L’immagine, famosissima, divenuta negli anni anche il desktop di migliaia di computer in tutto il mondo, è quella del Capitano che esulta dopo il gol al Napoli nella stagione del terzo scudetto. Presumibili (more…)

Rifate il murale di Totti

Filed under: Notizie Generiche — Tag:, , , , , — U.C. @ 12:17 pm

«È come se avessero rovinato la Gioconda ». D’accordo, forse il paragone che si concede un nostro lettore su Facebook è leggermente eccessivo. Ma l’iperbole è stavolta giustificata dal disgusto che provano i tifosi della Roma il giorno dopo la notizia dell’oltraggio. L’atto di vandalismo con cui è stato deturpato il murale di Totti al rione Monti equivale, nel sentimento popolare, allo sfregio di una tela al Louvre. L’immagine, famosissima, divenuta negli anni anche il desktop di migliaia di computer in tutto il mondo, è quella del Capitano che esulta dopo il gol al Napoli nella stagione del terzo scudetto. Presumibili (more…)

16 ottobre, 2012

Castan terzino Bradley numero 10. Idee per la Roma

Il bello è che tra le tante domande che girano in questi giorni per la Capitale, una delle più gettonate è: «ma la Roma è una squadra di “adattati” o no?». In attesa che il campo ci fornisca le risposte definitive, un bell’indizio ce lo danno (al contrario) Mano Menezes e Jürgen Klinsmann, rispettivamente c.t. del Brasile e degli Usa. Già, perché oggi Castan e Bradley giocheranno con le loro rappresentative, ma mentre nella Romalo fanno nel loro ruolo, qui stavolta non sarà così: contro il Giappone il difensore brasiliano giocherà infatti come laterale sinistro, con il Guatemala il centrocampista americano (more…)

11 ottobre, 2012

Roma-De Rossi, aria di divorzio

Né un chiarimento né, tantomeno, un vertice. Quello tra Franco Baldini, Walter Sabatini e Zdenek Zeman nel solito ristorante dell’Eur – diventato ormai un quartier generale per i dirigenti romanisti – è stato semplicemente un pranzo di lavoro. Chi li ha visti ha riferito che tutti erano assolutamente sereni e rilassati: nessuna situazione in sospeso, anche perché la società non rimprovera nulla al tecnico per le questioni extra-campo ma solo, eventualmente, per quello che la squadra fa dentro al campo. Niente da dire sulla gestione del «caso» De Rossi (e Osvaldo) perché la linea tenuta dal tecnico è stata (more…)

Alleluja! Hanno deferito Conte

Quarantotto giorni dopo la conferenza stampa nella quale Antonio Conte tuonò contro la giustizia sportiva che lo aveva condannato a 10 mesi di squalifica per la vicenda Calcioscommesse, è arrivato per il tecnico della Juventus un deferimento da parte della Commissione Disciplinare proprio per le parole rilasciate quel 23 agosto davanti a telecamere, microfoni e taccuini dei giornalisti. Nel frattempo, in questi 48 giorni che la Procura Federale ha atteso, di cose ne sono successe tante. Come ad esempio lo sconto di pena per Conte deciso qualche giorno fa dal Tnas (Il tribunale nazionale di arbitrato per lo sport) che ha tolto 6 mesi di squalifica permettendo al tecnico di tornare in panchina già a dicembre. Ieri dunque il (more…)

10 ottobre, 2012

Manager a Londra per il convegno con i top club, Pallotta rilancia: «Stadio nel 2016»

Filed under: Notizie Generiche — U.C. @ 11:26 am

Nel gotha del calcio, a Londra, per la rassegna Leaders in Football . La Roma è volata nella capitale inglese, dove oggi parteciperà per il secondo anno consecutivo allevento che coinvolge i protagonisti del mondo del pallone: sponsor e top club, un concentrato di eccellenze, con cui il club giallorosso vuole confrontarsi. Con lad Mark Pannes, il responsabile marketing Cristopher Winterling e il manager della Raptor Accelerator di Pallotta, Sean Barror, viaggiano i programmi di una società che ha mosso i suoi passi per portare il marchio oltre lUrbe: il recente accordo con la Volkswagen si somma allintesa con la Disney, i rappresentanti del colosso americano saranno presenti tra laltro a Stamford Bridge, location scelta per il convegno, non (more…)

Lamela nel paese delle meraviglie

Filed under: Notizie Generiche — U.C. @ 11:02 am

È letteralmente nel paese delle meraviglie. Perché è a Disneyland Parigi insieme alla fidanzata Sofia che, dopo qualche mese di distanza, lo ha di nuovo raggiunto. E chissà che non sia anche questo uno dei motivi della partita che Erik Lamela ha giocato domenica contro l’Atalanta. «Così lo volevamo, anche se può fare ancora meglio », il commento da Trigoria dove, tra la questione De Rossi e chi più ne ha più ne metta, si godono almeno la prestazione positiva dell’argentino che si diverte e rilassa nel parco giochi della capitale francese. Aveva bisogno di una prestazione convincente come (more…)

9 ottobre, 2012

Era una lite annunciata

«Stai con Zeman o con De Rossi?». Più che l’entusiasmo per la prima vittoria all’Olimpico ieri a Roma è andata in scena l’ennesima spaccatura tra i tifosi. Colpa della decisione da parte del tecnico di escludere il centrocampista che, prima a Torino e poi a Trigoria la scorsa settimana, aveva avuto da ridire sui metodi di lavoro del boemo. «Con la doppia seduta rischiamo solo di farci male», la rimostranza di De Rossi. La risposta di Zeman? Per lui e gli altri un allenamento da marines, con tanto di addominali e gradoni, per poi restare in panchina domenica scorsa («Poco impegno, pensa ai fatti suoi», la (more…)

Pjanic parte, ma non gioca

Filed under: Notizie Generiche — U.C. @ 10:31 am

Pjanic risponderà presente alla convocazione della nazionale bosniaca, partirà a metà settimana per raggiungere il gruppo, ma poi non scenderà in campo. O meglio, questo è quello che dovrebbe accadere, quello che si augura la Roma, è il comportamento che dovrebbe tenere il calciatore. Il comportamento ciusto, per dirla alla Spalletti. Diversamente, si aprirebbe un caso che, al momento, non esiste. Per capire la situazione, partiamo proprio da quello che dice Miralem. «Vorrei giocare per la Bosnia – è il desiderio espresso al sito acaz.ba – ma non dipende da me, sono i medici che devono (more…)

2 ottobre, 2012

Dirigenti e squadra oggi faccia a faccia. Fenucci pronto ad andare al Milan

Filed under: Notizie Generiche — Tag: — U.C. @ 11:44 am

Appuntamento a Trigoria alle 15.30, un’ora prima della ripresa degli allenamenti. Al riparo da occhi e orecchie indiscrete andrà in scena il «giorno del giudizio» giallorosso. Protagonisti: i direttori romanisti, Franco Baldini e Walter Sabatini, Zdenek Zeman e la squadra al completo. La sconfitta di Torino (il giudice sportivo ha punito i cori di «discriminazione etnica» contro Zeman dei tifosi juventini con una multa di 15 mila euro alla società bianconera) ha avuto l’effetto di una doccia gelata sulla dirigenza, che si è di colpo risvegliata da un’utopia cominciata poco più di un anno fa, quando la nuova proprietà si è insediata a Trigoria. Il «sogno americano» però ha bisogno di tempi più lunghi rispetto a quanto la piazza romana sia in grado di aspettare e per questo bisogna correre ai ripari. Subito. È il caso che la squadra e il tecnico se ne (more…)

28 settembre, 2012

Mal di testa gambe molli

Filed under: Notizie Generiche — Tag: — U.C. @ 11:01 am

Zdenek Zeman è l’allenatore ideale per far crescere i giovani e far ritrovare entusiasmo; il mercato ha colmato buona parte delle lacune in organico; la vittoria a San Siro ha cancellato le incertezze del dopo Roma-Catania. E invece: due soli successi in campionato (di cui uno a tavolino), due punti conquistati all’Olimpico in tre partite alla portata, gli stessi punti della Roma di Luis Enrique, che le due partite le aveva vinte sul campo. L’allarme, però, è tattico: il marchio di Zeman, finora, si è visto pochissimo.

1 Perché passano gli anni, gli allenatorie i giocatori e i problemi della Roma sono sempre gli stessi?

Ci vorrebbe lo psicanalista per capirlo. Fatto sta che anche con la Sampdoria, alla prima difficoltà (more…)

Il solito Moggi provoca Zeman

Filed under: Notizie Generiche — Tag: — U.C. @ 10:41 am

«Il risultato di una partita talvolta è casuale ma la prestazione no». I romanisti questa frase che racchiude molto del pensiero calcistico di Zdenek Zeman la conoscono da anni. Di più, la portano nel cuore, perché rappresenta l’idea di un calcio migliore, spregiudicato, non speculativo. Una filosofia, quella zemaniana, che nonostante i detrattori ha varcato i nostri confini ed è arrivata ad affascinare, o quanto meno ad incuriosire, anche la Germania. Il prestigioso settimanale Kickerlo ha intervistato per spiegare ai tedeschi chi è e cosa pensa l’uomo che da anni ha portato bel gioco e la speranza di un calcio pulito. L’uomo che per primo ha avuto il coraggio di scoperchiare il pentolone (more…)

«La Juve è come il derby»

I complimenti per il nuovo record di gol (216) e gli auguri per il 36˚ compleanno. Nella Roma triste c’è qualcuno che se la ride ed è Francesco Totti. Per lui il ritorno a Trigoria dopo il brutto pareggio con la Samp, che certifica un digiuno casalingo lungo 6 mesi (peggio solo nel ’96), è stato meno amaro. «Sto ricevendo auguri da qualsiasi parte del mondo. Il calore che sento è uno stimolo fortissimo per me: grazie a tutti», ha scritto sul suo sito. A rendergli omaggio anche il sindaco Alemanno («Merita l’applauso di Roma») e del presidente della Provincia Zingaretti («auguri a un campione vero»). Totti ora è al terzo posto tra i marcatori di sempre, al pari di leggende come Meazza (cui però qualcuno ascrive erroneamente due reti in più realizzate nella divisione nazionale e non nel girone unico) e Altafini. Ma quello messo a segno (more…)

Totti: compleanno, gol e Juve

Filed under: Notizie Generiche — Tag:, , , — U.C. @ 10:32 am

«Sarò sincero, mi sarebbe piaciuto festeggiare con una bella vittoria contro la Sampdoria davanti al nostro pubblico». Gli ingredienti c’erano tutti. C’era il gol numero 216 in Serie A, il quattordicesimo alla Samp, seconda vittima preferita in solitario dopo il Parma, c’erano il podio della storia del calcio e l’occasionissima di avvicinarsi alla Juve prima di sfidarla, la Juve. C’era l’amore della sua gente, che l’ha invocato, coccolato, che per tutta la giornata di ieri gli ha fatto gli auguri: buon compleanno Totti. Francesco l’ha detto a Roma Channel e l’ha scritto sul suo sito: thank you, ma era meglio brindare ai tre punti, piuttosto che ai suoi 36 anni di luce. Ecco perché il Dday, l’altro Natale di Roma secondo i tifosi romanisti, il giorno dei festeggiamenti è stato festeggiato solo in parte. Perché la Juve è imminente, la gobba da scalare è dietro l’angolo e (more…)

27 settembre, 2012

Pjanic salta anche la Juve. Torna Osvaldo

Filed under: Notizie Generiche — Tag:, , , , , , — U.C. @ 1:25 pm

Zeman deve già fare la conta dei presenti per il tanto atteso big match con la Juventus. Osvaldo è completamente recuperato e già alla vigilia di Roma-Sampdoria si era allenato con il gruppo e aveva anche preso parte alla partitella finale. A Torino sarà lui il titolare, mentre Destro si siederà sulla lunga panchina giallorossa, consapevole di aver sciupato tutte le occasioni che il boemo gli ha concesso. Il tridente anti-Juve sarà quindi composto da Totti, Osvaldo e Lamela. Pjanic è a forte rischio per la trasferta di Torino: il risentimento muscolare (more…)

Zeman: «Ma ame la Roma è piaciuta»

Filed under: Notizie Generiche — Tag: — U.C. @ 11:14 am

«Spero che la mia Roma giochi sempre così». Questo dice Zeman, ma questo non pensano i tanti tifosi che ieri hanno fischiato per la prima volta la Roma del boemo. Più che un tabù, infatti, l’Olimpico è diventato un vero e proprio incubo (l’ultima vittoria il 5 maggio contro l’Udinese). Dopo il pareggio col Catania, la clamorosa rimonta subita col Bologna è arrivato infatti il mezzo passo falso con una Sampdoria ridotta in 10 per un tempo e falcidiata da infortuni e squalifiche. Una Roma arruffona e distratta si è sciolta ancora una volta nell’ultima mezz’ora e non è bastato il gol di Totti. Il capitano, oggi 36 candeline, ha raggiunto quota 216 agguantando Meazza e Altafini al 3˚ posto della classifica marcatori di sempre in serie A rompendo (more…)

Totti non basta, festa a metà

Filed under: Notizie Generiche — Tag: — U.C. @ 11:10 am

Se c’era un modo per fargli andare il compleanno di traverso era proprio questo. Di nuovo uno stop casalingo, di nuovo un’uscita dal campo a testa bassa, di nuovo un’occasione persa. Come tutti i romanisti, Francesco Totti aveva immaginato la partita contro la Sampdoria in tutt’altro modo. E non solo perché oggi compie 36 anni. Quello è un dettaglio. Totti voleva vincere anche se oggi fosse stata primavera e non Natale, cioè 27 settembre. Il Capitano, comunque, è l’unico che almeno un motivo per gioire ce l’ha: con la quattordicesima rete alla Sampdoria è arrivato a quota 216 gol in serie A. Neanche a dirlo, tutti con la stessa maglia. Con il destro sotto la Sud, Francesco è diventato il terzo marcatore di tutti i tempi del nostro (more…)

25 settembre, 2012

Il capitano e De Rossi pronti per la Samp

Filed under: Notizie Generiche — Tag:, — U.C. @ 11:11 am

Ufficialmente, la Roma non ha voluto commentare la decisione del Giudice sportivo in merito allo scandalo di Cagliari. I dirigenti di Trigoria hanno preso atto (non senza un pizzico di soddisfazione) della vittoria a tavolino, dei tre punti in più in classifica e guardano avanti. Cioè, alla partita di domani sera all’Olimpico (ore 20,45) contro la Sampdoria guidata da Ciro Ferrara, l’allenatore che lo scorso 25 maggio riferendosi a Zdenek Zeman disse «di lui posso avere una buona considerazione come tecnico, non certo come persona. Mi infastidisce pensare ai suoi attacchi alla Juve per partito preso». Zeman riparte in campionato con tre punti e due giocatori in più. Questo perché nel doppio allenamento di ieri il boemo ha avuto (more…)

14 settembre, 2012

La Roma ai ballottaggi

Passata la grande paura per Francesco Totti (alla fine il capitano domenica sarà regolarmente al suo posto), Zeman in questi due giorni che mancano alla sfida con il Bologna dovrà solo lavorare sui dubbi, i duelli, le sfide a tu per tu.Ce ne sono tante, alcune anche interessanti, anche se poi —alla fine—quasi tutte hanno un favorito. In alcuni casi, spesso anche netto. Difesa Nella retroguardia giallorossa, i dubbi sono soprattutto sugli esterni, dove attualmente il tecnico boemo ha solo due opzioni, che sembrano obbligate: Taddei a sinistra e Piris a destra. Rodrigo, chiamato a subentrare a Balzaretti a   (more…)

13 settembre, 2012

Pjanic sorride Vede il Bologna

Filed under: Notizie Generiche — Tag:, , , , , , — U.C. @ 11:02 am

Difficile, forse, da immaginare. Ma è così: Miralem Pjanic, con i suoi soli 22 anni, sarà il centrocampista più esperto che la Roma manderà in campo domenica pomeriggio contro il Bologna, alla ripresa del campionato. Il trio di mediani infatti sarà completato da due ragazzi ancora più giovani di lui: Florenzi e Tachtsidis, entrambi nati un anno più tardi, nel 1991. Pjanic è pronto a prendere per mano il reparto, ricaricato, dopo lassenza forzata dalla sfida vinta a San Siro, dalle prestazioni e dal gol messo a segno con la Bosnia. Partirà, molto probabilmente, da intermedio destro, con Florenzi dalla parte (more…)

Con il Bologna torna Lamela

Uno insegue Altafini e Meazza nella classifica marcatori di tutti i tempi in Serie A, un altro va a caccia del primo gol con la maglia della Roma, il terzo va in cerca di riscatto dopo un debutto non all’altezza della sua classe. Il quarto per il momento resta un passo indietro, anche se quel suo sinistro fatato ha già fatto innamorare l’Olimpico. Francesco Totti per la storia, Mattia Destro per la gloria, Erik Lamela per la rivincita, con Nico Lopez pronto all’occorrenza a inventarsi una nuova magia: si intrecciano tante storie nel tridente di Roma-Bologna, terza variante di un attacco che fin qui ha avuto due punti fermi, il (more…)

31 agosto, 2012

Da Fuffo a Mattia, luci al Colosseo

Filed under: Notizie Generiche — Tag:, , , , , , — U.C. @ 10:27 am

Ho iniziato a pensare a questo articolo subito dopo aver visto una foto di Mattia Destro, giovanissimo, in maglia nerazzurra. La storia della Roma è semplicemente stracolma di talenti decisivi per le nostre fortune, che dopo aver iniziato la propria carriera nell’Inter o esserci transitati giovanissimi, sono stati lasciati partire con destinazione Roma. L’elenco, una volta riassunto, diventa francamente impressionante e lascia ben sperare per il proficuo inserimento della giovane punta giallorossa che proprio a San Siro, contro i colori nerazzurri sta per debuttare. Volete qualche esempio? Partiamo decisamente con il botto parlando di Fulvio Bernardini. Dopo l’addio alla Lazio Fuffo trascorse due anni all’Ambrosiana. A Milano aveva uno stipendio (more…)

27 luglio, 2012

Omessa denuncia, Conte deferito

Sono arrivate nella tarda mattinata di ieri le prime conclusioni del procuratore federale Stefano Palazzi dopo mesi di indagini sul primo filone d’inchiesta sul calcioscommesse. Nelle carte inoltrate alla Commissione Disciplinare ci sono i deferimenti di quarantaquattro fra giocatori, allenatori e dirigenti e di tredici squadre fra Serie A e B. Fra i giocatori, chi rischia di più è Leonardo Bonucci, deferito, insieme ad Andrea e Salvatore Masiello, Nicola Belmonte e Alessandro Parisi, con l’accusa di illecito sportivo. Quanto ad Antonio Conte, per l’allenatore della Juventus di deferimenti ne sono (more…)

Older Posts »

Blog su WordPress.com.