Laromainrete.com

11 aprile, 2013

Osvaldo è triste «Qui non mi amano»

Stesso ruolo, destini opposti, C’è chi è chiamato a salire i gradini del Campidoglio per farlo diventare casa sua e chi invece, vuotata la valigia della vacanza, si prepara già mentalmente per organizzarne qualcuna di più per il trasloco definitivo. Storie diverse quelle di Francesco Totti e Daniel Osvaldo. Figuratevi che il capitano ieri è entrato persino nei pensieri di Alfio Marchini, candidato sindaco a Roma, che alla domanda su chi vorrebbe come suo vice, ha risposto: «Tutta la vita Francesco Totti vicesindaco». Difficile che accadrà mai all’attaccante italo-argentino, il cui blitz a Londra proprio nel giorno del derby ha approfondito una spaccatura con i tifosi già presente da parecchio tempo. Bisogno d’amore Ieri Osvaldo ha brevemente incontrato il d.s. Walter Sabatini, che ha interpretato la linea morbida decisa dalla società. Ovvero: inutile parlare troppo del suo disagio e delle sue intemperanze perché si rischia solo di fare peggio. Meglio aspettare che il tempo lenisca le ferite. D’altronde il punto di vista espresso dall’attaccante negli ultimi tempi è chiaro: «I tifosi ce l’hanno con me. Qui non mi amano ». A poco valgono le repliche del tipo: «Basta che fai tre o quattro belle partite che tutti torneranno a volerti bene». Ormai mentalmente Osvaldo sembra essere lontano, nonostante il nuovo rapporto sentimentale con l’attrice argentina Jimena Baron sembra dargli serenità. Il problema per la Roma è che — tra la vena esplosiva di Totti e il ritorno a disposizione di Destro— la punta sembra essere sempre meno indispensabile al progetto, e così il valore del giocatore (pagato 16,2 milioni coi bonus), in previsione della cessione, corre il rischio di scendere in fretta. De Rossi: caviglia a rischio Da questo punto di vista, gli stessi timori ci sono anche intorno a Daniele De Rossi, su cui si moltiplicano le voci di una possibile vendita. Ieri, infatti, dal Portogallo rimbalzavano i sussurri riguardo al Real Madrid, che in estate sarebbe pronto a un nuovo assalto. D’altronde, nei confronti di De Rossi, l’amore dei tifosi non è più come quello di un tempo e così l’addio non è più impossibile. La sfortuna, poi, ha anche il suo peso, visto che la botta rimediata alla caviglia destra nel derby ieri è stata esaminata strumentalmente dallo staff medico che, pur escludendo «lesioni ossee e capsulo-legamentose», ha dato al giocatore 4 giorni di prognosi.Comedire, anche in vista della partita di Coppa Italia con l’Inter di mercoledì, il match di domenica col Torino è a serio rischio. Prevendita: inizio lento Oltre a quella di De Rossi, la seconda malinconia viene dall’avvio della campagna abbonamenti 2013-14 cominciata ieri con la prelazione per la Curva Sud. Un centinaio le tessere fermate.A dire il vero si temeva anche di peggio, ma per gli eventuali grandi numeri occorrerà lo sprint di fine stagione e la campagna acquisti. Basterà la fede Gasport

2 commenti »

  1. Ciao! Vorrei solo dire un grazie enorme per le informazioni che avete condiviso in questo blog! Di sicurò diverrò un vostro fa accanito!

    Commento di clicca-qui-per-indagare — 9 maggio, 2013 @ 10:24 pm

  2. Posso solo dire con sollievo che ho trovato qualcuno che sa realmente di cosa sta parlando! Lei sicuramente sa come portare un problema alla luce e renderlo importante. Altre persone hanno bisogno di leggere questo e capire questo lato della storia.

    Commento di trasloco-roma — 13 maggio, 2013 @ 4:35 pm


RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: