Laromainrete.com

4 aprile, 2013

E per la Away è boom on line!

Niente code, please. Non ci sono scadenze temporali, non ci sono limiti quantitativi. Potete acquistare certamente già a partire da oggi l’As Roma Club Away, la card che permette di seguire la Roma lontano dall’Olimpico anche se non siete tesserati. Però, se potete, evitatelo. Cioè, evitate di farlo tutti insieme, tutti oggi. Potete comprarla tranquillamente anche nei prossimi giorni. Ricordatevi: la prima trasferta utile, quella con il Torino, sarà il 14 aprile. Boom. È la parola giusta, non è un’iperbole. La Roma è rimasta piacevolmente spiazzata dalle notizie che sono giunte ieri nel quartier generale di Trigoria. Sono state sottoscritte on line già oltre mille Away. Molti romanisti hanno intenzione di pernottare fuori dai punti vendita per assicurarsi non si sa quale tipo di prelazione. Non c’è bisogno. Allarmata, la società ha pubblicato ieri questo avviso alla sua gente: «Le tessere As Roma Club Away potranno essere sottoscritte dal 4 aprile (oggi, ndr) in avanti, senza alcun termine e/o scadenza; verranno emesse in numero illimitato. Alla luce delle suddette puntualizzazioni pertanto, al fine di evitare lunghe ed inutili “file”, si sconsiglia di recarsi nei punti speciali esclusivamente nella giornata di inizio vendita». L’inizio vendita. Cioè oggi. Vademecum. Informazioni utili. La Away costa 20 euro, dura tre anni e si può acquistare in tre Roma Store di Roma: piazza Colonna 360, via Appia Nuova 130, via Bernardino Alimena, 111 (centro commerciale Domus). A Viterbo il punto vendita è quello di via Igino Garbini 74, a Frosinone quello all’interno dell’Outlet Fashion District. Altrimenti, è sempre a disposizione il Centro Servizi As Roma (06.89386000). Il consiglio è di precompilare a casa il modulo. Basta andare su http://www.asroma.it, sezione biglietti e seguire le istruzioni. Bastano cinque minuti. Al termine della procedura compare il messaggio: «La richiesta della tua fidelity card è stata completata con successo». Vi verrà chiesto di stampare o prendere nota dell’”Identificativo Supporto” e di un “Codice Lis-Ticket”, che andranno comunicati al punto vendita. Domanda: i minorenni possono richiederla? Assolutamente sì. A condizione, avverte la Roma, che «la procedura venga effettuata e sottoscritta da un genitore». E poi? Poi, l’operatore controllerà che quanto scritto nel modulo sia vero e che non esistano i classici «motivi ostativi» (daspo e diffide negli ultimi cinque anni) che impediscono il rilascio della card. A quel punto, tramite webcam sarà scattata una foto del richiedente e grazie a un tablet sarà acquisita la firma digitale. Ci vogliono, complessivamente, tra i 6 e i 10 minuti. L’ondata di acquisti si giustifica con la portata rivoluzionaria della Away. Non è una carta di credito, non lo può diventare, non è quindi parte di un circuito bancario, non dispone di chip elettronici. Serve solo per tornare in trasferta. Là dove molti di voi, molti di noi, mancano dal 16 maggio 2010. Il Romanista

1 commento »

  1. Link exchange is nothing else but it is simply placing the other person’s webpage link on your page at proper place and other person will also do similar in favor of you.

    Commento di ケ イトスペード 人気 — 24 luglio, 2013 @ 7:16 am


RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: