Laromainrete.com

13 marzo, 2013

Feliziani: «Niente chip, circuiti bancari e tempi d’attesa. Ci saranno solamente la foto e i dati del richiedente»

«E’ un nuovo strumento per mandare in trasferta i tifosi senza la primaria modalità, ovvero la Tessera del Tifoso». E’ un Carlo Feliziani orgoglioso del lavoro svolto quello che ieri è intervenuto in diverse radio per spiegare nei dettagli l’As Roma Club Away, la nuova nata che permetterà ai romanisti di tornare a macinare chilometri senza dover sottoscrivere la Privilege Card. Il responsabile della biglietteria dell’As Roma, poco dopo il comunicato ufficiale dell’iniziativa di cui da giorni era atteso l’annuncio, è intervenuto ai microfoni di Teleradiostereo ed è entrato nei dettagli della “Club Away”: «Si tratta di tessere che mantengono tutti i requisiti di sicurezza chiesti dalle norme vigenti, ma consentono una serie di servizi che prima non erano possibili, oltre ad alleggerire di molto le pratiche. Se un tifoso decide il sabato di andare in trasferta, prima non lo poteva fare, ora si reca in uno dei punti vendita dedicati e in tempo reale la riceve e potrà seguire la squadra. E’ possibile anche sottoscriverla online». Un obiettivo raggiunto dopo un lungo lavoro anche a livello di sviluppo tecnologico per riuscire a superare dei problemi tecnici oggettivi che ne avrebbero impedito il varo dell’iniziativa. Problemi superati ma che hanno ritardato l’operazione che non è potuta partire a inizio stagione: «Perché ora? Perché in questo momento si sono verificate una serie di implementazioni anche tecnologiche, oltre ad una serie di passaggi istituzionali. Pensiamo di aver dato una serie di servizi che per il 90% riesce a fare tutto da casa. Questo è l’ultimo tassello che mancava». Poi la questione che più direttamente interessa i tifosi che avevano rinunciato alle trasferte in protesta contro la Tessera del Tifoso: «Sì, è una card senza microchip, è stato eliminato qualsiasi elemento che potesse dare problematiche tecniche. Ci sarà solo una foto e i dati del richiedente». Gli chiedono se la nuova card. Il Romanista

Lascia un commento »

Non c'è ancora nessun commento.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: