Laromainrete.com

12 febbraio, 2013

Ancelotti in bilico, Allegri chissà

Filed under: Calciomercato — Tag:, , — U.C. @ 11:20 am

C’è movimento, o meglio ci sarà, sulle principali panchine d’Europa. Movimenti che potrebbero interessare, e non poco, anche la Roma. A Parigi, infatti, si parla di “prove d’addio” per il direttore sportivo del Paris Saint Germain, Leonardo, e di conseguenza per il tecnico italiano, Carlo Ancelotti. Da venerdì, infatti, il ds ha gettato qualche ombra sulla sua permanenza in Francia con frasi tipo: «Mi manca la panchina. Ancelotti non ha nulla da temere, almeno da me…». Dichiarazioni che hanno rilanciato le varie indiscrezioni in merito al tentativo del club parigino per Mourinho. Manovre che, però, al tecnico del Psg non interessano più di tanto o almeno così sembra: «Ho voglia di rimanere. Ma so che a fine stagione la società deciderà se è contenta o no del mio lavoro. E se non sarà contenta… Il mio contratto scade il 30 giugno – ha spiegato a L’Equipe -. L’ultima stagione è un’opzione: è già deciso che sarà in funzione della classifica. Ho un anno in più di contratto se alla fine della stagione il Psg sarà nei primi tre posti». Ovviamente, se l’attuale tecnico del Real Madrid dovesse trasferirsi sulla panchina di Ibrahimovic e compagni, l’ex tecnico del Milan si ritroverebbe libero, o meglio accasato con un notevole stipendio (per un anno) a cui però potrebbe rinunciare per accordarsi con un’altra squadra. E chissà che non sia la Roma. Come è noto, Ancelotti da giocatore ha vestito la maglia giallorossa dal 1979 al 1987 (anno in cui passò al Milan). A Roma, dove ha lascia to molti amici, tornerebbe di corsa o almeno così dice. Infatti, più di una volta, l’attuale allenatore del Psg si è detto pronto a guidare la Roma, Parole a cui però nono sono seguiti i fatti. Un altro tecnico che sta vivendo un periodo particolare è Massimiliano Allegri. L’allenatore del Milan negli ultimi giorni è stato prima pesantemente attaccato dal presidente Berlusconi: «El no capisse un c… ». Parole poi che il numero uno rossonero ha minimizzato ieri a “Uno Mattina”: «Ma no, stavo scherzando… Poi i giornali come al solito…». Dichiarazioni a cui hanno fatto eco quelle dell’amministratore delegato, Galliani: «Il presidente ha chiamato Allegri sabato sera e ieri (domenica, ndr) mattina il sottoscritto per spiegare il senso delle cose che ha detto – ha raccontato -. Allegri ha un contratto e, lo dico per la 270esima volta, sarà l’allenatore del Milan anche l’anno prossimo». Parole a cui, però, in pochi credono. Infine, potrebbe essere un estate di cambiamenti anche per Roberto Mancini. Il tecnico del Manchester City, dopo il caso Balotelli e i cattivi risultati in Europa e in Premier, sarebbe vicino all’addio alla panchina dei Citizens. Mancini domenica era in tribuna per assistere a Sampdoria-Roma. Tribuna in cui era presente anche Franco Baldini, con cui l’ex allenatore dell’Inter ha giocato ai tempi del Bologna. I due si sono, ovviamente, salutati ma niente di più. Insomma di movimenti importanti sulle principali panchine europee questa estate ce ne saranno tanti. E la Roma è alla finestra. Il Romanista

Lascia un commento »

Non c'è ancora nessun commento.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: