Laromainrete.com

8 febbraio, 2013

Pjanic: «Cerchiamo equilibrio»

Filed under: Interviste — Tag:, , , , , — U.C. @ 11:26 am

Anche lui ha avuto i suoi problemi con Zeman, esplosi con l’insulto dopo il gol al derby. Ma erano stati risolti, tant’è che poi Miralem Pjanic ha sempre trovato spazio da titolare, sia come attaccante sia come centrocampista. E anche adesso qualche dubbio c’è, visto che se davvero Andreazzoli dovesse puntare sul 4-2-3-1, potrebbe essere impiegato sia davanti alla difesa con De Rossi, sia nei 3 trequartisti, nella posizione che fu di Perrotta. Lo capiremo domenica a Genova contro la Sampdoria, partita alla quale Pjanic arriva rinfrancato dal bel gol segnato nell’amichevole tra la sua Bosnia e la Slovenia. E proprio alla stampa bosniaca il centrocampista s’è confessato, parlando di Roma. Pjanic ha ribadito, come scrisse già su Facebook qualche giorno fa, di essere dispiaciuto per l’esonero di Zeman, ma guarda già avanti: «La priorità è sempre il bene della Roma. Veniamo da un periodo difficile. Il nostro obiettivo era quello di stare nei primi posti in classifica, mentre ora siamo piuttosto distanti. E’ ovvio che qualcosa doveva cambiare. In queste situazioni, si cerca sempre un responsabile. Spero che con il nuovo allenatore le cose cambieranno. Siamo incappati in un momento negativo, ma abbiamo le qualità per fare bene». Il centrocampista bosniaco, alla sua seconda stagione in giallorosso, è poi passato ad analizzare le cose che non hanno funzionato in questa stagione: «Penso che il problema principale sia stata la mancanza di equilibrio. Abbiamo il miglior attacco del campionato, ma la peggior difesa. Personalmente mi piace giocare in attacco, ma la squadra viene prima. Il gioco in Italia è molto tattico. Bisogna mettere la stessa attenzione sia nella fase offensiva sia in quella difensiva, e noi non lo abbiamo fatto. Il nostro gioco d’attacco in realtà è stata la nostra debolezza. Ora spero che saremo in grado di lavorare su questo aspetto, e di risalire in classifica». Ci tiene molto e, nonostante i problemi già citati avuti con Zeman, è uno dei più coinvolti e attaccati alla causa giallorossa. Eppure, ogni tanto si torna a parlare della possibilità che Pjanic lasci la Roma a fine stagione. Il nome che circola è invitante, perché è quello del Barcellona, anche se il giocatore non ci pensa: «E’ facile che circolino delle voci, non è mai facile gestire la comunicazione in questi casi. Per il discorso relativo al Barcellona, mi sono solo limitato a smentire qualsiasi contatto. Ma, anche in questo caso, sono uscite interpretazioni diverse e sembrava che, alla fine, fossi a un passo dal trasferimento, cosa che non è assolutamente vera». Che il Barcellona sia affascinante, non si può negare. «Non potrebbe essere altrimenti. Il Barcellona per un calciatore è sempre qualcosa di speciale. E’ uno dei migliori club al mondo» dice Pjanic, che però ora pensa solo alla Roma: «Ho un contratto con la Roma e, anche se ultimamente non siamo andati bene, sono assolutamente soddisfatto. Come ho già detto non ho nulla a che fare con le voci sul Barcellona. Qualunque squadra fosse interessata a me, dovrebbe comunque prima parlare con la Roma, io non ho nulla da dire. Ho solo bisogno di giocare bene, e questo è tutto». Il Romanista

Annunci

Lascia un commento »

Non c'è ancora nessun commento.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: