Laromainrete.com

11 gennaio, 2013

Roma-Brasile l’asse continua

Filed under: Calciomercato — Tag:, , , , , — U.C. @ 2:21 pm

Nelle intenzioni della Roma la sessione di gennaio serve per ottimizzare la rosa, andando più che altro incontro alle esigenze di alcuni calciatori, piuttosto che a mettere in scena clamorose rivoluzioni. Ne hanno preso atto anche le concorrenti, a partire dal Milan che sognerebbe Mattia Destro per l’attacco – è, o meglio sarebbe, nella lista dei desideri di Berlusconi – ma sa bene che da Trigoria, nel caso di nuovi sondaggi, potrebbero arrivare solo altri no. «E’ un affare complicato, visto che è un giocatore della Roma», ha commentato ieri Galliani interrogato sull’argomento.

VERSO IL BRASILE – Si parlava di attenzione da parte della società per alcune situazioni particolari. Come quella di Marquinho, un giocatore che si è fatto apprezzare anche per il comportamento fuori dal campo e che ha manifestato la voglia di avere più spazio, magari tornando in Brasile. L’accordo con il Gremio è stato praticamente definito nella notte, in una giornata convulsa che ha visto il club di Porto Alegre in costante contatto con l’Italia, tentando fino all’ultimo di soffiare il napoletano Edu Vargas al San Paolo. Tornando a Marquinho, la formula del suo passaggio in Brasile potrebbe essere più articolata rispetto all’ipotesi di prestito oneroso con diritto di riscatto, la Roma potrebbe riservarsi un’opzione per riportarlo in Italia a giugno, il che non renderebbe automatico il liberare una casella da extracomunitario per la prossima stagione. Nel caso, la società giallorossa troverà altre soluzioni per poter portare giocatori non comunitari in Italia. In Brasile, nell’ambito dell’operazione Marquinho con il Gremio, continuano ad accostare alla Roma due nomi come contropartite: uno è quello del centrocampista Fernando, classe ‘92, che i giallorossi potrebbero opzionare; l’altro è quello del difensore Saimon, classe ‘91, un centrale più da marcatura che da impostazione, all’occorrenza impiegabile sulla fascia destra. Ipotesi che al momento vengono poco assecondate a Trigoria.

LATERALE – E’ però assodato che, se dovesse fare qualcosa nel breve periodo, la Roma si concentrerebbe su un laterale destro per la linea a quattro di Zeman. Per pescare all’estero deve necessariamente concentrarsi su un giocatore con passaporto comunitario (già sfruttate le due caselle per questa stagione), viceversa dovrà orientarsi sul mercato italiano. Dove le soluzioni, soprattutto tenendo conto del vincolo anagrafico, non possono essere molte. A proposito di terzino destro, per la prossima stagione rumors su una curiosa ipotesi legata a Wallace, il talento classe ‘94 scuola Fluminense, già acquistato dal Chelsea ma parcheggiato in Brasile fino giugno. Bene, il Chelsea potrebbe avere difficoltà a far sbarcare il giocatore in Inghilterra per la prossima stagione, il tesseramento degli extracomunitari è legato al curriculum e le presenze con la Seleçao Sub 20 del difensore potrebbero non essere una “garanzia” sufficiente. Di qui la necessità di farlo giocare prima un anno in un grande campionato europeo: prestito con una cifra molto alta per il riscatto e controriscatto più elevato. Se non altro, l’altro club guadagnerebbe un premio di valorizzazione oltre alla gratitudine del Chelsea. Corsport

Lascia un commento »

Non c'è ancora nessun commento.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: