Laromainrete.com

19 dicembre, 2012

Ecco Zanzi, mister Ceo

«La Roma è un onore. Ora portiamola ai vertici del calcio mondiale ». Sorriso e mascella sono da attore di Beautiful, il fisico da giocatore di rugby (in realtà è stato portiere della nazionale Usa di pallamano, disciplina in cui Zeman ha iniziato la carriera da tecnico), l’accento un mix tra spagnolo, inglese e italiano. Si è presentato così Italo Zanzi, nuovo Ceo (chief executive officer, ovvero amministratore delegato) giallorosso, che da ieri ha preso il posto del dimissionario Pannes. A soli 38 anni di età Zanzi ha già un curriculum di tutto rispetto: nel 2006 è stato il candidato repubblicano al Congresso degli Stati Uniti ottenendo il 38% dei voti, un anno dopo è diventato vice presidente per il marketing latino americano della Major League di Baseball e fino a ottobre 2011 ha ricoperto il ruolo di vice Segretario Generale della Concacaf. «La mia responsabilità è di ingrandire questa base – ha esordito Zanzi – Voglio essere chiaro: nessuna struttura può garantire risultati, ma prometto che il nostro impegno sarà maggiore degli altri». Il suo ruolo non sarà quello del semplice amministratore delegato. Il manager di New York, infatti, resterà in pianta stabile a Roma (contrariamente a Pannes) e sarà l’emanazione diretta della proprietà Usa, una sorta di presidente italiano o un «Global Ceo» come lo ha nominato Pallotta. «Il 3 gennaio prenderò l’incarico full time – ha spiegato Zanzi – Vorrei dare uno slancio maggiore al marchio Roma. Cambiamenti? Non credo serva cambiare qualcosa immediatamente, sarebbe pericoloso entrare in maniera travolgente solo per lasciare il segno. Noi vogliamo vincere sia domenica prossima, sia l’anno prossimo, sia l’anno venturo ancora. È una strategia che manca nel calcio. Se sono qui è perché credo che in questo club si possa fare». Leggo

Lascia un commento »

Non c'è ancora nessun commento.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: