Laromainrete.com

12 dicembre, 2012

Zeman scontento «Bene il risultato non la prestazione»

Filed under: Interviste — Tag:, , , , , — U.C. @ 12:59 pm

Incontentabile Zeman. Nonostante il 3-0 rifilato con estrema facilità all’Atalanta – quinta vittoria consecutiva dopo il derby perso con la Lazio – che vale il passaggio ai quarti di finale di Coppa Italia, il tecnico boemo non è del tutto soddisfatto della prestazione della formazione giallorossa. «Sono contento – le sue parole a fine gara – per il risultato. La squadra all’inizio ha cercato di fare quello che sa fare. Nel secondo tempo abbiamo lasciato troppa iniziativa agli avversari. Non è stata una grandissima prestazione ». Rispetto alla gara di campionato, è stata una Roma molto diversa e più convinta dei proprimezzi. «Siamo cambiati noi, specialmente all’inizio. In campionato ci hanno messi in difficoltà, stavolta non è successo. Messaggio per il campionato? No, dobbiamo incontrare tante squadre, spero di riuscire a fare sempre meglio e che i ragazzi siano convinti di quello che fanno». Una vittoria macchiata dall’espulsione di Osvaldo e dall’infortunio occorso a Mattia Destro (forte contusione alla coscia destra, tra oggi e domani sarà sottoposto ad esami strumentali). Il tecnico assolve l’attaccante italo-argentino. «Quando uno viene espulso è brutto per la squadra ma lui cercava solo di liberarsi. Su tutti i calci d’angolo aveva i giocatori sulle spalle. Non si gioca a rugby sui calci piazzati, uno per liberarsi deve smanacciare». Si è rivisto dal primominuto Daniele De Rossi. Il giudizio del boemo è positivo. «Ha cominciato molto bene, poi ci siamo persi un po’ tutti, è calato. È normale però, da tempo non giocava. Dal punto di vista psicologico sta bene. Lui è importante con gli altri ragazzi, poi sul campo ci sono le scelte che finora non gli danno ragione, ma anche con l’Atalanta ha dimostrato di essere un giocatore importante ». Un altro grande protagonista è stato Miralem Pjanic. Non solo per il gol, ma per una prestazione perfetta. Stavolta nei tre di centrocampo. «Pjanic ha grandi qualità ma si presenta meglio in fase offensiva ». È stata una serata da ricordare anche per i giovani, Nico Lopez e Romagnoli. «A Lopez manca un po’ di esperienza, da unica punta nel secondo tempo si è mosso meglio. Romagnoli ha fatto benissimo, non si è perso, ha fatto gran parte della partita con grande ordine. Spero che i giovani continuino a crescere, hanno qualità e possono migliorare tanto». La buona prova di Stekelenburg «rischia » di mettere in difficoltà Zeman. «Stekelenburg non mi mette in imbarazzo. Sono contento di avere giocatori ottimi in tutti i ruoli. Ha fatto due belle parate». Nei quarti di finale la Roma incontrerà la vincente tra Fiorentina e Udinese. Al tecnico giallorosso la formula della Coppa Italia non convince fino in fondo. «Oggi non ci sono date libere. Mi dispiace che esista il rischio di giocare il 9 gennaio a Udine, quel clima è una cosa che c’entra poco col calcio». Corsera

Lascia un commento »

Non c'è ancora nessun commento.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: